header
LEVA MILITARE

La leva militare è il procedimento con il quale continuano ad individuarsi i cittadini italiani e apolidi maschi, dal 17° al 45° anno di età, residenti nello stato, soggetti all'obbligo del servizio militare, servizio che è stato sospeso per i nati dall'1 gennaio 1986 con l'entrata in vigore della Legge 226/2004 e del successivo decreto ministeriale D.m. 20/9/2004.

Proprio perché il servizio di leva non è stato abolito ma soltanto sospeso, all'ufficio leva del Comune restano le seguenti competenze in materia di:

  • formazione e aggiornamento delle liste di leva;
  • tenuta e aggiornamento dei ruoli matricolari;
  • registrazione, firma e rilascio dei congedi;
  • rilascio dell'attestazione di esito di leva.

Formazione e aggiornamento delle liste

L'Ufficio leva provvede annualmente alla formazione delle liste di leva per anno di nascita degli iscritti, dove sono compresi i cittadini italiani di sesso maschile che compiono 17 anni di età dall'1 gennaio al 31 dicembre dell'anno in corso. La lista di leva così compilata viene pubblicata all'Albo pretorio per 15 giorni, quindi viene chiusa il 31 marzo ed inviata entro il 10 aprile di ogni anno al Distretto militare di Milano.

Aggiornamento ruoli matricolari

I ruoli matricolari sono gli elenchi in cui sono compresi i cittadini soggetti all'obbligo del servizio militare, ovvero i cittadini maschi dal 17° al 45° anno di età; tali elenchi sono periodicamente aggiornati dall'Ufficio leva tramite le informazioni desunte dai congedi che pervengono dai competenti Distretti militari.

Congedo militare

Il congedo è il documento che dimostra la posizione rispetto agli obblighi militari e contiene i dati anagrafici dell'arruolato, la data di incorporazione e di congedo.

Viene generalmente consegnato all'interessato al termine del periodo di ferma di leva (in tal caso deve essere presentato al Comune di residenza per le registrazioni di competenza e l'apposizione del visto del Sindaco) oppure viene spedito al Comune di residenza per la consegna all'interessato. In entrambi i casi, i dati contenuti nel documento vengono annotati nei ruoli matricolari.

Il Comune non è in possesso delle copie dei congedi quindi, in caso di necessità, l'interessato deve richiedere copia del foglio matricolare al Distretto militare, centro documentale di competenza.

Attestazione di leva

E' l'attestazione che contiene tutti i dati relativi alla persona iscritta nella lista di leva/ruoli matricolari; è utilizzabile, ad esempio, ai fini pensionistici per il ricongiungimento del periodo in cui si è prestato il servizio militare (o civile).

Come richiederla

L'attestazione viene rilasciata entro 30 giorni dalla richiesta che può essere trasmessa l´Ufficio Leva del Comune con un documento di identità ed eventuali dati matricolari in possesso via posta, via fax o mail.

Sarà rilasciato se il Comune è in possesso dei dati, differentemente è possibile rivolgersi a l centro documentale di Milano

clicca qui

Quanto costa

La richiesta dell' attestazione di leva  è gratuita

Normativa di riferimento

  • D. lgs. 15 marzo 2010, n. 66 "Codice dell'ordinamento militare".
  • D.pr 15 marzo 2010, n. 90 "Testo unico delle disposizioni regolamentari in materia di ordinamento militare, a norma dell'articolo 14 della legge 28 novembre 2005, n. 246".

·         ·  Decreto ministeriale 20 settembre 2004.

·         ·  Legge 23 agosto 2004, n. 226 "Sospensione anticipata del servizio obbligatorio di leva e disciplina dei volontari di truppa in ferma prefissata, nonchè delega al Governo per il conseguente coordinamento con la normativa di settore".

Unità organizzativa responsabile dell´istruttoria dalla quale si possono ottenere informazioni
SERVIZI DEMOGRAFICI
Responsabile: Cristina Pellegrinelli
tel 02-99471215, fax 02-99069910

Potere sostitutivo
Ai sensi dell´art. 2 Legge 7 agosto 1990, n. 241, in caso di mancata o tardiva emanazione del provvedimento nei termini di legge, è possibile contattare:
Dott. Sergio Amatruda, Segretario Comunale
tel. 02-99471210