header

Il Sindaco Risponde...

Buongiorno a tutti,
da poco eletta alla importante carica di Sindaco, che spero di onorare nel migliore dei modi, intendo portare avanti il progetto di comunicazione attivato dal mio predecessore, certa che ormai questa esperienza si sia ben consolidata nel corso di questi anni e sia divenuta un modo insostituibile per rapportarsi, se pur virtualmente, con il cittadino.
Prego tutti di segnalare problemi e disfunzioni, nella speranza di migliorare sempre più la comunicazione 2.0.
A tutti voi il mio più sentito ringraziamento.
Giancarla Marchesi
giugno 2014


****************************************
 
Buongiorno a tutti coloro che, navigando in rete alla ricerca di informazioni o altro, transitano per questo sito ufficiale.
Come noto, la rivoluzione informatica e digitale ha mutato il nostro modo di comunicare.
Sempre più persone in sempre più occasioni utilizzano Internet per cercare risposte alle proprie domande o esigenze.
La Pubblica Amministrazione, che per anni ha ‘voluto resistere´ a questi innovamenti, finalmente si sta adeguando, sviluppando mezzi e sistemi per agevolare il rapporto con il cittadino.
Il nostro Comune è sempre stato all´avanguardia, cercando di conformarsi alle mutazioni del tempo e, talvolta, anticipandole.
È questo il caso delle ultime scelte effettuate sul nostro piano di comunicazione istituzionale.
Conscio della sempre maggior importanza e del radicamento che stanno assumendo gli strumenti del Web 2.0, è stato deciso di far approdare il Comune di Cesate sulle due piattaforme di social network più conosciute e utilizzate: Facebook e Twitter.

Grazie a questi strumenti ritengo che la comunicazione tra Ente e cittadino possa migliorare sia per quanto riguarda la rapidità di comunicazione, che per ciò che attiene ai possibili feedback.
Un esempio concreto lo si è potuto riscontrare durante l´ultima nevicata quando, in tempo reale, all´incirca ogni una-due ore venivano inviati tweet o postati messaggi sullo stato di percorribilità di strade e marciapiedi.
Per questi mesi di prova si è poi proseguito tweettando o postando avvisi relativi a iniziative o attività di manutenzione che potevano, a qualsiasi titolo, impattare sulla cittadinanza.

In sintesi, una comunicazione sempre più diretta per una Amministrazione sempre più vicina al cittadino.
Con l´attivazione quindi delle piattaforme del Web 2.0 si completa, quasi definitivamente, il disegno di comunicazione istituzionale del Comune che, con una politica di divulgazione a 360 gradi, risulta così architettato:
 
  1. informazione convenzionale tramite punti di affissione
  2. informazione tramite cartellonistica elettronica
  3. informazione tramite sito istituzionale
  4. informazione tramite piattaforma Facebook
  5. informazione tramite piattaforma Twitter

A queste, per chiudere definitivamente il disegno architettonico comunicativo, a breve verrà attivato un servizio di messaggistica telefonica per le persone meno avvezze all´uso delle nuove tecnologie.
Sicuri che quanto messo in atto migliorerà sensibilmente il rapporto tra cittadino e Amministrazione, saluto tutti cordialmente e rimando a prossimi appuntamenti.
Roberto Della Rovere
aprile 2012