header

Giornata Nazionale di protesta contro la manovra economica del Governo

L´Associazione Nazionale Comuni Italiani ha indetto per giovedì 15 settembre 2011 la "giornata nazionale di protesta" contro la manovra economica del Governo. I tagli e il Patto di Stabilità bloccano ogni possibilità di migliorare le città e i municipi, strangolano le imprese e obbligano a scegliere fra aumento della pressione fiscale e riduzione dei servizi. Tutto questo è contrario alla nostra Costituzione, porterà ad una ulteriore contrazione della crescita e renderà ancora più poveri i cittadini, le famiglie e le imprese. La protesta si realizzerà attraverso la riconsegna al Prefetto e al Ministero dell´Interno delle deleghe in materia di anagrafe e stato civile e la chiusura simbolica dei relativi uffici.  Gli Amministratori saranno presenti in municipio per dialogare con i cittadini sulla  gestione dell´ente locale e sulle eventuali ricadute sui servizi alla comunità.

 

Lettera aperta del Sindaco alla cittadinanza